Home Fiorano Climax: il cambiamento climatico spiegato ai ragazzi

Climax: il cambiamento climatico spiegato ai ragazzi

A Casa Corsini con Lumen in corso l’ideazione di laboratori per ragazzi e insegnanti







Nuova fase per Climax, progetto europeo rivolto agli studenti dagli 8 ai 16 anni e incentrato su cambiamento climatico e connessioni con le materie Stem (science, technology, engineering and mathematics) che vede l’impegno di Casa Corsini di Fiorano Modenese. In queste settimane è in fase di progettazione e sviluppo il Toolkit del progetto dedicato a insegnanti, ragazze e ragazzi: si tratta di un insieme di laboratori di Stem Education sul tema del cambiamento climatico su quattro livelli di competenza, ognuno dei quali consterà di sei laboratori della durata di un’ora circa.

Di questi quattro livelli, due riguardano i laboratori digitali e due i laboratori unplugged, ovvero senza la necessità di tecnologie. Gli studenti impareranno cos’è il cambiamento climatico, come mitigarlo, come rafforzare la conoscenza dell’argomento, come raccoglierne i dati; vedranno la differenza tra tempo e clima e studieranno le cause e gli effetti del cambiamento climatico, scoprendo come il clima è influenzato da fattori sia geologici sia umani.

Climax (CLIMAte coalition eXchange of best practices) ha una durata di due anni e conta sulla collaborazione di cinque partner provenienti da quattro Paesi: Slovacchia, Italia, Austria e Grecia. Il progetto, finanziato dal programma europeo Erasmus Plus, vede la partecipazione dell’associazione di promozione sociale Lumen attiva a Casa Corsini, la struttura dedicata all’innovazione sociale del Comune di Fiorano Modenese che ospita le attività progettuali.

 

 






Articolo precedenteAzienda USL di Modena, quarta dose: terminano in questi giorni gli invii di SMS
Articolo successivoLa Regione fa il bis, la Giunta approva il nuovo bando per giovani coppie e famiglie che vogliono andare a vivere in Appennino