Nelle scorse settimane l’annuncio della data delle Elezioni Politiche, il 25 settembre 2022, ha evidenziato una sovrapposizione con l’evento principale dell’autunno a Castelnovo ne’ Monti: la storica Fiera di San Michele, giunta quest’anno alla 550^ edizione.

Spiega il Sindaco Enrico Bini: “Abbiamo subito compreso che tale sovrapposizione avrebbe potuto comportare alcuni disagi per i nostri cittadini, ma la Fiera è molto importante per il tessuto economico del territorio, ed è un evento che viene predisposto con mesi e mesi di anticipo, per cui abbiamo scelto di confermarla, dopo esserci confrontati anche con la Prefettura di Reggio Emilia. L’unica alternativa possibile sarebbe stata quella di annullarla, dato che gli stessi ambulanti lavorano sulla base di pianificazioni a lungo termine che avrebbero reso impossibile la presenza della maggior parte di loro in caso avessimo proposto un rinvio in altra data”.
La Fiera dunque viene confermata nelle date previste: da sabato 24 a lunedì 26 settembre. Ma la concomitanza elettorale vedrà alcuni provvedimenti adottati per cercare di limitare il più possibile i disagi il 25 settembre.
Prosegue Bini: “Innanzitutto chiediamo a tutti i castelnovesi di controllare per tempo le loro tessere elettorali: nel caso gli spazi in cui apporre i timbri siano esauriti, oppure se avessero smarrito la tessera o ne avessero una deteriorata, sono invitati a fare il duplicato recandosi all’Ufficio Elettorale (presso l’Anagrafe in Municipio, in piazza Gramsci al primo piano) il prima possibile. La settimana della Fiera infatti il parcheggio di piazza Gramsci sarà chiuso alle auto, come avviene ogni anno, per l’allestimento degli stand delle attività artigianali e poi per i giorni in cui si svolgerà la Fiera. L’invito ad anticipare i tempi per richiedere il duplicato della tessera elettorale è rivolto in particolare alle persone anziane e con difficoltà di deambulazione: se seguiranno questo consiglio infatti potranno accedere con l’auto alla piazza e senza difficoltà all’Ufficio elettorale”.

Una seconda variazione importante riguarderà la collocazione di alcuni seggi elettorali. Spiega il Sindaco Bini: “I seggi che, a seguito della ristrutturazione della Scuola Primaria del Peep, erano stati spostati in via Dante (nella sede della scuola Giovanni XXIII) ora che la ristrutturazione è terminata saranno collocati di nuovo in via Fratelli Cervi: nei prossimi giorni sarà inviata una lettera a tutti i cittadini interessati con tutti i dettagli”.
Per ogni informazione è comunque possibile rivolgersi anche all’Ufficio Anagrafe, al numero 0522 610121.
Infine l’Amministrazione comunale sta organizzando, grazie alla collaborazione della Croce Verde di Castelnovo Monti e Vetto, un servizio di accompagnamento al seggio delle persone anziane e con difficoltà di deambulazione residenti nell’”anello” interessato dalla Fiera di San Michele, così da poter espletare comunque il loro diritto di voto.
Conclude Bini: “Come accennato, dal punto di vista organizzativo era impossibile rinviare la Fiera, e non abbiamo voluto annullarla perché rappresenta per il territorio un appuntamento di grande rilievo. Chiediamo alla comunità castelnovese di seguire le indicazioni, in modo da poter ridurre al minimo i disagi: stiamo lavorando alacremente anche noi verso questo obiettivo. Abbiamo dovuto comunque prevedere alcune modifiche al programma, legate alla necessità che avremo di personale e operai in occasione della tornata elettorale, e della logistica per l’allestimento dei seggi: per questo non sarà presente una sezione della Fiera che era prevista in via dei Partigiani, quella del bestiame, che avrebbe richiesto un consistente numero di addetti”.





PER LA TUA PUBBLICITA'
0536 807013

Articolo precedenteCovid, sono 85 i ricoveri in AOU di Modena (venerdì scorso erano 94)
Articolo successivoA Cortile l’ambulatorio dato in uso gratuito per un anno