Nella serata di ieri, nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio, a San Felice sul Panaro i Carabinieri della locale Stazione hanno controllato un 20enne, trovandolo in possesso di uno spinello contenente 0,64 gr di hashish. Stessa sorte è toccata ad un ragazzo 27enne che, a Vignola, è stato sorpreso dai Carabinieri di quella Tenenza, in possesso di 0,10 gr di hashish.

In entrambi i casi lo stupefacente è stato sequestrato e i 2 giovani segnalati amministrativamente alla Prefettura di Modena in qualità di assuntori.

Articolo precedenteLupi “Servono ristori immediati per imprese e famiglie”
Articolo successivoScuola, borse di studio per ragazzi in condizioni economiche disagiate