Da oggi, 1° settembre, il nuovo palazzetto dello sport di Fiorano Modenese, nonché palestra della scuola Guidotti, è pronto per accogliere studenti, in orario scolastico e sportivi che si allenano, in orario extrascolastico.

L’uso e la gestione dell’innovativa struttura sportiva, inaugurata il 5 giugno scorso e intitolata al medico Antonio Maglio, è stata affidata al gruppo sportivo fioranese Libertas ADS, a seguito di un avviso pubblico emesso dal Comune di Fiorano Modenese.

Con l’inizio del mese di settembre il palazzetto è nella piena disponibilità della società sportiva e della scuola.

La procedura di aggiudicazione si è conclusa il 25 agosto 2022, giorno stesso della scadenza dell’avviso, a cui ha partecipato un’unica società sportiva,

Alla Libertas spetta la gestione della struttura sportiva, la manutenzione e l’onere delle pulizie, anche dopo l’uso scolastico, per i prossimi due anni (2022/2024).

All’inizio del nuovo anno scolastico gli alunni della scuola primaria Luisa Guidotti avranno finalmente una nuova palestra caratterizzata da elevate prestazioni sotto tutti gli aspetti, da quello strutturale e antisismico a quello energetico, mentre gli atleti della Libertas un luogo dove allenarsi rispondente ai più moderni standard di funzionalità, comfort e anche di risparmio energetico, così importante in questo periodo.

La palestra potrà anche essere utilizzata in orario extrascolastico da chiunque ne faccia richiesta, compatibilmente con le disponibilità programmate dal gestore, a cui occorre rivolgersi.

 

Articolo precedenteLutto a San Felice per la scomparsa dell’assistente capo della Polizia Locale Tiziano Ballotta
Articolo successivoAggiornamento Covid (1/9) in Emilia-Romagna: 1.657 nuovi casi e 1.826 guariti