Un bando per la concessione di contributi per la frequenza di corsi sportivi, rivolto a bambini e ragazzi di età compresa dai sei ai 17 anni e ai cittadini diversamente abili residenti nel Comune di San Felice sul Panaro. In questo modo l’Amministrazione comunale intende sostenere la pratica sportiva in ogni sua forma, in quanto strumento di formazione dell’individuo ed efficace mezzo di prevenzione e integrazione, con particolare attenzione alle persone in situazione di disabilità.

I contributi, che saranno erogati fino ad esaurimenti dei fondi, verranno riconosciuti sulla base di una graduatoria, redatta tenendo conto di diversi criteri: residenza nel Comune da almeno 12 mesi, condizione economica della famiglia (Isee), attestazione di iscrizione e frequenza a un corso sportivo, mentre per i diversamente abili non sono previsti limiti di età e di Isee. Per maggiori informazioni si rimanda al sito del Comune (www.comunesanfelice.net). Il termine ultimo per presentare le domande è il 15 novembre 2022.

 

Articolo precedenteBerlusconi “La nostra flat-tax è facile da pagare, difficile da evadere”
Articolo successivoNell’Anfiteatro di Villa Spada per “Feminologica” l’incontro con UDI Bologna per parlare di molestie sul lavoro