Axel Cremonini con il suo coach Simone Cerfogli

Ottimo risultato per il bolognese Axel Cremonini, atleta tesserato per lo Sporting Club Sassuolo. Lo scorso fine settimana, l’atleta sassolese d’adozione ha conquistato, sulla terra rossa del Tato Tennis Team di Roma, il Titolo Nazionale di doppio nei Campionati Italiani Under 11 e si è classificato fra i primi quattro d’Italia nel singolare, perdendo in semifinale, ironia della sorte, proprio dal suo compagno di doppio, Alessandro Fronza.

Durante tutte le giornate di gara del tabellone di doppio, la coppia Campione d’Italia ha avuto soltanto una incertezza nel turno dei quarti, per i restanti incontri nulla hanno potuto gli avversari di turno.

Nonostante la giovane età, 11 anni appena compiuti, la sua classifica personale è già di tutto rispetto. Cremonini, infatti, con il ranking di 3.4 è fra i 29 atleti di pari classifica presenti in Italia. Anche il suo personale tabellino dell’attività 2022, fino ad oggi, è di tutto rispetto, 16 tornei giocati, 69 incontri disputati e solamente 16 persi.

Grande soddisfazione è stata espressa da tutto lo staff di maestri dello Sporting, in particolare da Simone Cerfogli che ha seguito Axel Cremonini in questa avventura romana.

Articolo precedenteSerracchiani “900 mila giovani da assumere nella P.A.”
Articolo successivo1.596 nuovi casi Covid oggi (7/9) in regione e 1.644 guariti. In calo i ricoveri, 7 decessi