Questa mattina a Bologna, nel chiostro maggiore della Caserma “L. Manara”, sede del Comando Legione Carabinieri Emilia Romagna, avrà luogo la cerimonia del cambio del Comandante della Legione Carabinieri Emilia Romagna tra il Generale di Brigata Davide Angrisani, che lascia la città per assumere l’incarico, in Roma, di Comandante del Comando Carabinieri “Banca d’Italia”, e il Generale di Brigata Massimo Zuccher, già Comandante del Reparto Autonomo del Comando Generale.

Al cambio presenzierà il Comandante Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto”, Generale di C.A. Antonio Paparella.

 

Il Generale di Brigata Massimo Zuccher, veronese di nascita, presta servizio nell’Arma dal 1985 e ha frequentato il 167° corso presso l’Accademia Militare di Modena e la Scuola Ufficiali Carabinieri nonché il 26° Corso di Alta formazione presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia in Roma. Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza interna ed esterna, proviene dal Comando Generale dell’Arma dove, dopo aver ricoperto diversi incarichi nell’area del personale, delle operazioni e delle relazioni interne, per ultimo ha diretto i servizi di sicurezza e di supporto del Comando Centrale. Nei diversi gradi ha guidato per oltre un decennio reparti territoriali e investigativi in Veneto e in Sicilia mentre nei primi anni duemila ha comandato il contingente militare italiano impegnato nella missione ONU in Etiopia ed Eritrea. Ha retto il Comando Provinciale Carabinieri di Parma tra il 2014 e il 2017. E’ Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

 





PER LA TUA PUBBLICITA'
0536 807013

Articolo precedenteMonzuno consegna la cittadinanza a Renato Chirici
Articolo successivoPrevisioni meteo Emilia Romagna, giovedì 22 settembre 2022