Passeggiata dadaista – ph Diego Diaz Morales

Gran finale, sabato 8 e domenica 9 ottobre, per la partecipatissima seconda edizione del Festival PoetaTerra ideato e diretto da Monica Morini e Bernardino Bonzani: in programma un’inedita Passeggiata dadaista, a cura di Michele Pascarella con incursioni di musica e parole del Teatro dell’Orsa e un doppio appuntamento con la scrittrice e poetessa Silvia Vecchini, che proporrà un laboratorio di scrittura poetica e un incontro di presentazione del suo recente albo illustrato E invece di volare via (alle ore 16).

La Passeggiata dadaista è in programma sabato 8 ottobre. Due repliche, alle ore 10 e alle ore 16.30, punto di ritrovo (e di ritorno): la Casa delle Storie di Reggio Emilia.

La Passeggiata dadaista, ideata per giovani e adulti a partire dai 18 anni, sarà arricchita da incursioni di musica e parole a cura del Teatro dell’Orsa.

Alle 12.30, inoltre, chi lo desidera potrà gustare un DadAperitivo al Centro Sociale Gatto Azzurro, a pochi passi dalla Casa delle Storie.

Domenica 9 ottobre all’azienda agricola Api Libere di Codemondo, in provincia di Reggio Emilia, la scrittrice e poetessa Silvia Vecchini proporrà un laboratorio di scrittura poetica per giovani e adulti (dalle ore 10 alle ore 16) e un incontro di presentazione del suo recente albo illustrato E invece di volare via (alle ore 16).

Passeggiata dadaista: iscrizione 5 euro.

 

Laboratorio di Silvia Vecchini: iscrizione 35 euro.
Incontro con Silvia Vecchini: partecipazione gratuita.

Info e prenotazioni: 351 5482101.

Info per il DadAperitivo: 380 4382949 – 338 5470327.

 

La Casa delle Storie si trova in via Beretti 24d a Reggio Emilia.

L’azienda agricola Api Libere si trova in via Enrico Cavicchioni 11 a Codemondo (RE).

 

Articolo precedenteConvito al cinema, Rassegna in Auditorium: venerdì 7 ottobre il secondo appuntamento
Articolo successivoPrevisioni meteo Emilia Romagna, giovedì 6 ottobre 2022