Si è concluso ufficialmente lunedì 17 ottobre il percorso partecipativo “UNO SPAZIO AL CENTRO per le valli Setta e Sambro” lanciato a febbraio 2022 dal comune di Monzuno per raccogliere idee su nuove attività da realizzare nell’area Corbo di Rioveggio e finanziato dal bando regionale 2021 sulla partecipazione.

Dopo l’appuntamento pubblico conclusivo di mercoledì 5 ottobre scorso, in cui è stato presentato il DocPP, ovvero il Documento di Proposta Partecipata, contenente le proposte e gli spunti di cittadine e cittadini -soprattutto giovani sotto i 30 anni- che hanno partecipato alle attività nei mesi scorsi, è arrivata la validazione del documento da parte della Regione Emilia-Romagna e, di conseguenza, la chiusura ufficiale del percorso.

Proposte e spunti che riguardano le future attività da svolgere nell’area Corbo, ma anche desideri per la riqualificazione della sala polivalente, dei servizi igienici e degli spazi esterni in generale. Infatti la rigenerazione dello spazio – che partirà nel 2023 – prevede, oltre alla riqualificazione della struttura, l’inserimento dell’area in una visione attrattiva più ampia per le due vallate del Setta e del Sambro, con un miglioramento dell’accesso dalla strada provinciale 325, la creazione di nuovi parcheggi su via dei Campi Sportivi e l’inserimento di un percorso pedonale con attraversamento sul Sambro durante la bella stagione.

UNO SPAZIO AL CENTRO non termina qui! Infatti, si apre ora una fase di valutazione con un questionario online a cui possono partecipare in forma anonima le cittadine e i cittadini di Monzuno e dei comuni limitrofi, con lo scopo di raccogliere opinioni ancora più plurali sul percorso partecipativo, sia delle persone che han preso parte agli incontri sia di chi non ha potuto partecipare dal vivo.

Il questionario online è accessibile al link: https://forms.gle/X9xTNYw9EYd9p8B3A. La partecipazione richiede davvero pochi minuti ed è in forma anonima. Dì la tua!

Il sindaco di Monzuno Bruno Pasquini spiega: “Come primo cittadino sono molto soddisfatto della partecipazione dei giovani, ma ancora di più di tutte le proposte che sono emerse e progetti importanti. Questo è il modo di lavorare in una comunità come la nostra. Grazie davvero a tutti”.

Altre info sui canali social del Comune di Monzuno e sul sito web istituzionale: www.comune.monzuno.bologna.it.

Articolo precedenteLa Roma vince in Finlandia, 2-1 a Helsinki in Europa League
Articolo successivoPrevisioni meteo Emilia Romagna, sabato 29 ottobre 2022