E’ Giorgio Benincasa il nuovo segretario del sindacato Slc/Cgil Modena che rappresenta i lavoratori grafici-cartotecnici, di Poste e telecomunicazioni, spettacolo-cultura.

L’assemblea congressuale Slc/Cgil, composta da 30 delegati, tutti del documento di maggioranza “Il lavoro crea il futuro” (primo firmatario Maurizio Landini), ha votato il nuovo Comitato Direttivo e l’Assemblea Generale, che a sua volta ha eletto Benincasa.

La Slc/Cgil ha circa 1.200 iscritti al 31.12.21.

Benincasa, 61 anni, ha una lunga carriera nel sindacato. L’ultimo incarico ricoperto è di coordinatore Cgil distretto di Carpi (2017-2022), mentre prima era stato coordinatore Cgil distretto di Vignola (2015-2017). Inizia la sua attività sindacale nel 1992 come delegato Flai/Cgil presso Unigrana (oggi Parmareggio). Diventa poi funzionario del sindacato del settore agroindustria e membro di segreteria provinciale Flai/Cgil (1998). Esperienze anche nella categoria del tessile-abbigliamento Filtea/Cgil (2007) zona di Carpi e nel sindacato lavoratori chimici-ceramisti, gomma-plastica, elettrici, moda Filctem Cgil (2008), dove è stato anche componente di segreteria provinciale con delega all’organizzazione e al bilancio.

Giorgio Benincasa subentra a Fernando Siena che entra a tempo pieno nella segreteria confederale Cgil di cui fa parte da inizio anno.

Articolo precedenteCresce il welfare aziendale, fattore strategico per le imprese
Articolo successivoMaria Chiara Rompianesi è il nuovo responsabile dell’Ospedale Franchini di Montecchio