Analizzare e capire il punto di vista del bambino nella ridefinizione degli equilibri familiari in caso di separazione. Su questo verteranno gli incontri organizzati dal Centro famiglie dell’Unione colline matildiche (Albinea, Quattro Castella e Vezzano sul crostolo).

Le due iniziative sono aperte a coloro che stanno vivendo la separazione, ma anche a tutti quelli che possono supportare, in una fase così complessa della vita, di una famiglia (nonni, amici e insegnanti).

Il primo appuntamento sarà il 18 gennaio, dalle 18 alle 19.30, con l’incontro dal titolo “La separazione familiare. I vissuti dei bambini e dei ragazzi”. Il secondo sarà alla stessa ora dell1 febbraio e si intitolerà “Quando mamma e papà si innamorano di nuovo. Le famiglie ricomposte”.

Si tratta di incontri on-line che saranno guidati da Alessandra Giovanelli: consulente, mediatrice familiare e operatrice del Centro famiglie.

Per partecipare e ricevere il link di collegamento è necessario iscriversi scrivendo a info@famiglieincentro.it, oppure su Wa al numero 3913284068.

 

Articolo precedenteAnche nel 2022 super attività per il Consiglio comunale di Modena
Articolo successivoPrimo weekend “lungo” di saldi invernali, il bilancio di Confesercenti Modena