Si svolgeranno domani, venerdì 27 gennaio, le celebrazioni ufficiali della “Giornata della Memoria”, in occasione del 78° anniversario della liberazione del campo di Auschwitz.

Si inizierà alle ore 10 con la “Cerimonia pubblica e commemorazione delle vittime dei campi di sterminio e degli ex internati militari e civili”, alla presenza delle Autorità cittadine e dei rappresentanti delle Associazioni d’Arma dei Deportati, ex Internati e Combattenti e della Resistenza presso il parco delle Rimembranze in viale XX Settembre.

A seguire, indicativamente alle ore 11 presso il Liceo “A. F. Formiggini” di viale Bologna: “Meditate che questo è stato”, consegna del Giardino dei Giusti ad una classe prima.

 

Articolo precedenteAtti persecutori nei confronti della ex: 40enne sottoposto a misura cautelare sull’Appennino
Articolo successivoMaxi-intervento per mettere in sicurezza il torrente Idice, nel comune di Budrio