Alla luce delle ultime vicende che hanno coinvolto studenti e lavoratori degli Istituti Iti e Ipsia Corni di Modena, i sindacati Flc Cgil, Cisl Scuola, Snals/Confsal e Gilda/Unams, unitamente alle Rsu Iti e Ipsia Corni, organizzano un presidio domani alle ore 13.30 davanti alle scuole (largo Aldo Moro).

Partecipano il personale scolastico, gli studenti e le famiglie per dare voce a tutte le componenti delle due scuole, “a chi la scuola la fa e la vive tutti i giorni – affermano i sindacati e le Rsu – per dire che la nostra scuola è viva ed è sana, per dire basta al clima di violenza, di tensione e di malessere, e per chiedere interventi immediati sulla gestione, sulla sicurezza, sugli organici, sulle strutture”.

“Ogni risposta diversa sarebbe inadeguata e irricevibile per due degli istituti che hanno orgogliosamente fatto la storia della città e della provincia di Modena – affermano in una nota Flc Cgil, Cisl Scuola, Snals/Confsal e Gilda/Unams Modena – Quella storia e le persone che oggi fanno e vivono la scuola meritano rispetto e risposte adeguate!”

 

Articolo precedenteAl via il XXVII Ciclo del Seminario permanente di Teoria del Diritto e Filosofia Pratica
Articolo successivo8 marzo, Giornata internazionale della donna. Le iniziative istituzionali a Bologna e nei Comuni della città metropolitana