Nei giorni scorsi, una pattuglia della Polizia Locale Terre di Castelli impegnata in un controllo di Polizia Stradale, in piazza Caduti della Libertà a Spilamberto ha intimato l’alt ad una Maserati Quattroporte che, apparentemente, esponeva targhe temporanee tedesche.
Il conducente del veicolo fermato a richiesta ha esibito i documenti di guida.

Gli agenti, insospettiti dai documenti e dalle targhe, hanno effettuato mediante le attrezzature in loro possesso ulteriori accertamenti sugli elementi e sui criteri di antifalsificazione che sono installati sulle targhe e sui documenti.
Dagli ulteriori controlli è emerso che né il documento di circolazione, né le targhe erano registrati presso gli uffici della motorizzazione tedesca: si era quindi in presenza di documentazione falsa.

La Polizia Locale ha sottoposto a sequestro penale le targhe e il documento di circolazione, mettendo il tutto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per procedere ad accertamenti tecnici al fine di stabilire la provenienza e l’accertamento della falsità.
Il conducente è stato sanzionato per aver circolato con un veicolo senza assicurazione obbligatoria e senza la prevista immatricolazione. Il veicolo è stato sequestrato.

Articolo precedente“La saggezza e l’audacia” in ricordo di David Sassoli
Articolo successivoTante voci poetiche modenesi per celebrare la Giornata Mondiale della Poesia