Proseguono i controlli dei Carabinieri della provincia di Modena per garantire la sicurezza degli utenti della strada, predisposti dal Comando Provinciale, attuando una serie di posti di controllo alla circolazione stradale sulle strade urbane ed extraurbane dei comuni della provincia, finalizzati a prevenire e contrastare le condotte di guida più pericolose. Nell’ambito delle attività, sono stati controllati i conducenti di oltre venti veicoli in transito, procedendo anche alla verifica del tasso alcolemico con etilometro.

Nel corso dei controlli, un 36enne in transito nel comune di Vignola è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena per guida sotto l’influenza dell’alcool, con immediato ritiro della patente di guida per la successiva sospensione. Nella nottata del 23, nel comune di Nonantola i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenuti sul luogo di un sinistro stradale, riscontrando che il conducente 49enne di una vettura, aveva un tasso alcolemico 4 volte superiore al limite consentito. Anche in questo caso il conducente è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena e la patente di guida ritirata.

Articolo precedenteA Castelvetro riapre la SP16
Articolo successivoIncendio di rifiuti a Zola Predosa: intervengono i Vigili del fuoco