Un uomo e una donna sono morti in un gravissimo incidente stradale avvenuto la notte scorsa, verso le 2, sulla SP14-Via Magazzeno in comune di Savignano sul Panaro, all’altezza delle ceramiche Pastorelli. Coinvolte in uno scontro frontale due auto, una di queste ha preso fuoco e nel rogo sono deceduti i due occupanti. Le vittime sono entrambe 25enni: Stefano Papotto e Lara Zanni, il primo di Formigine e la seconda di San Cassiano di Baiso, nel reggiano. Da qualche tempo i due si erano trasferiti a Sassuolo, dove convivevano e dove Lara lavorava.

L’autista dell’altra auto, che dopo l’impatto si è cappottata ed è uscita di strada, è stato soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale Maggiore di Bologna  con l’ausilio dell’elisoccorso. Si tratta di un giovane di 27 anni, le sue condizioni non sono gravi. Sono intervenute le squadre dei Vigili del fuoco di Vignola, Sassuolo e Bazzano, oltre ai sanitari del 118 con automedica, ambulanza ed elicottero, e i carabinieri per quanto di competenza.

Articolo precedenteTorna a San Cesario sul Panaro “Estate a San Gér”
Articolo successivoPrevisioni meteo Emilia Romagna, mercoledì 14 giugno 2023