Prova straordinaria per i retrorunner dell’Atletica Zocca impegnati nel triplo appuntamento di Albignasego (PD) svoltosi lo scorso weekend.

Prima prova dedicata al Campionato Italiano su Strada sulla distanza di 3 km dove sono arrivati i primi titoli italiani della storia per la neonata Società modenese.

A scrivere la storia sono Alberto Venturelli e Giorgia Francescon che dominano la Categoria Assoluti, confermandosi dopo le vittorie del 2022. Sfiorano il podio Francesco Del Carlo e Beppino Rizzo quarti nelle rispettive categorie, mentre è quinto nei Master Alfonso Poggipolini.

 

La seconda gara è stata invece la Prova Mondiale di Corsa Alternata a coppie miste di un km dove Alberto Venturelli e Giorgia Francescon portano a casa la prima maglia iridata della carriera dominando la gara e precedendo la sorprendente coppia Francesco Del Carlo e Josephine Lemmons per una doppietta tutta zocchese .

Ha chiuso la rassegna la Prova Mondiale di Corsa Alternata di 3 km dove Giorgia Francescon conquista il “triplete”, con Alberto Venturelli e Beppino Rizzo che portano a casa una sudatissima medaglia di bronzo. Ancora medaglia di legno per Francesco Del Carlo, mentre Alfonso Poggipolini chiude al settimo posto.

Tra i giovani è doppia vittoria per il 14enne Pietro Rizzo.

Articolo precedenteMare, riviera pressoché tutta balneabile: parametri nella norma in 86 punti spiaggia su 98
Articolo successivoCondoglianze per la morte di Flavia Franzoni, moglie di Romano Prodi