Nel pomeriggio di lunedì 19 giugno a Castellarano, lungo la SP486, è stata svelata un cippo commemorativo posto in memoria del Luogotenente dei Carabinieri Lorenzo Mosto in occasione nel primo anniversario della sua scomparsa a causa di un incidente stradale.

 

Alla cerimonia hanno preso parte, oltre a familiari ed amici, il Sindaco di Castellarano Giorgio Zanni, il prefetto di Reggio Emilia Maria Rita Cocciufa, il Colonnello Andrea Milani, comandante provinciale dell’Arma dei carabinieri di Reggio Emilia e il Sindaco di Fiorano Modenese Francesco Tosi, oltre a diversi colleghi e amici dell’Arma dei Carabinieri.

 

Un grande ringraziamento va ad Iris Ceramica Group per aver realizzato il cippo commemorativo alla memoria del luogotenente C.S. Lorenzo Mosto, dimostrando l’attaccamento al territorio e la vicinanza alle comunità locali di Fiorano e di Castellarano.

Alla cerimonia è seguita una S.Messa in suffragio celebrata presso il Santuario della Beata Vergine del Castello di Fiorano Modenese.

Articolo precedenteSanità, Cisl: “Sui tempi d’attesa non ci siamo. Molti cittadini rinunciano a curarsi”
Articolo successivoLa riforma dello sport: giovedì 22 giugno a Formigine un evento Csi Modena e Lapam Confartigianato