Si terrà domani, giovedì 22 giugno, (ore 20.30) al Teatro comunale “Tagliavini” di Novellara la consultazione pubblica prevista nell’ambito della Conferenza preliminare con la quale, lo scorso 18 maggio, la Provincia di Reggio Emilia ha avviato il percorso tecnico-amministrativo che porterà alla realizzazione dell’ultimo tratto della Tangenziale di Novellara, che dalla rotatoria di strada Valle si congiungerà alla Sp 5 per Reggiolo.

Alla serata saranno presenti, oltre a rappresentanti e tecnici della Provincia, il sindaco di Novellara Elena Carletti, il progettista della variante urbanistica, l’architetto Aldo Caiti del Centro cooperativo di progettazione di Reggio, e gli ingegneri Claudio Sillato e Luca Soprani, progettisti dell’ultimo stralcio della tangenziale per la InStudio di Ravenna.

La consultazione pubblica del 22 giugno rientra nel cammino iniziato dalla Provincia di Reggio Emilia, teso ad ottenere dai diversi enti e organismi autorizzazioni, pareri e tutti gli atti di assenso necessari, nonché a recepire eventuali osservazioni. Durante la serata, previa registrazione, sarà possibile intervenire anche da parte di amministratori pubblici, rappresentanti di associazioni di categoria, sindacati, associazioni o semplici cittadini.

Al termine di questa fase di consultazione, raccolta di autorizzazioni e recepimento di eventuali osservazioni, l’accordo sarà depositato al Bollettino ufficiale della Regione Emilia-Romagna (Bur) e ci saranno 60 giorni di tempo per presentare ulteriori, eventuali osservazioni. Alla scadenza di tale termine, la Provincia avrà ulteriori 60 giorni per convocare la Conferenza definitiva per l’approvazione ufficiale dell’Accordo di programma e del progetto e, dunque, avviare la progettazione esecutiva.

Articolo precedenteIndebito utilizzo e falsificazione di strumenti di pagamento: 11 persone denunciate dai carabinieri di Bologna Corticella
Articolo successivoManutenzione della rete idrica giovedì 22 giugno a Correggio e a Rio Saliceto