Dopo cinque settimane di stop, la MotoGP torna in pista sul celebre tracciato inglese di Silverstone per il GP della Gran Bretagna, nono appuntamento della stagione 2023.

Durante la lunga pausa estiva Francesco Bagnaia ed Enea Bastianini hanno continuato ad allenarsi, scendendo in pista in diverse occasioni a Misano con le loro Ducati Panigale V4S. Inoltre, a metà luglio, i piloti del Ducati Lenovo Team sono stati anche tra i protagonisti della MotoGP al Festival of Speed di Goodwood (Inghilterra). Pecco ed Enea, insieme al pilota collaudatore Michele Pirro, hanno sfilato con le loro Desmosedici GP davanti ai numerosi appassionati e tifosi presenti, e lo scatto che ritrae insieme Bagnaia e Stoner, entrambi Campioni del Mondo con Ducati in MotoGP, è diventato iconico.

Il pilota di Chivasso guida al momento la classifica generale con 35 punti di vantaggio sul compagno di marca Jorge Martín (Pramac Racing) e 36 su Marco Bezzecchi (VR46 Racing Team). Pecco arriva a Silverstone tra i favoriti, poiché lo scorso anno ottenne una bellissima vittoria nel British GP ed ha anche vinto l’ultimo appuntamento 2023 prima della pausa estiva ad Assen. Enea Bastianini, che nella prima parte di stagione non ha potuto mettere in mostra il suo potenziale a causa dell’infortunio alla spalla che ha influenzato la sua prestazione nelle ultime gare, punta ad essere tra i protagonisti nella seconda parte dell’anno.

Francesco Bagnaia (#1, Ducati Lenovo Team) – 1° (194 punti)
“E’ stata una bella pausa estiva: ho potuto riposarmi, ma anche dedicarmi al mio programma di allenamento e mi sono divertito molto in pista, in diverse occasioni, con la Panigale V4S insieme agli altri piloti Ducati. Ora è tempo di ricominciare e ne sono felice. L’anno scorso a Silverstone ho ottenuto una delle vittorie più belle della mia carriera in un fine settimana che non era iniziato nel migliore dei modi. L’obiettivo quest’anno sarà quello di partire subito con il piede giusto e, soprattutto, cercare di portare a casa altri punti importanti per la classifica generale”.

Enea Bastianini (#23, Ducati Lenovo Team) – 18° (18 punti)
“Sono felice di tornare finalmente in pista! Durante queste cinque settimane mi sono riposato, ma ho anche lavorato molto per cercare di essere pronto possibile per questa seconda parte della stagione. Silverstone è una delle mie piste preferite, perciò l’obiettivo sarà sicuramente riuscire ad ottenere un buon risultato e soprattutto poter tornare a lottare per il podio. Non sarà facile, e in Inghilterra il meteo è sempre un fattore imprevedibile, ma faremo del nostro meglio, come sempre”.

Informazioni Circuito

Paese: Gran Bretagna
Nome: Circuito di Silverstone
Giro veloce: A. Rins (Suzuki) 1:59.346 (177,9 km/h) – 2022
Record del circuito: Zarco (Ducati), 1:57.767 (180,3 km/h) – 2022
Velocità massima: Bastianini (Ducati), 340,6 km/h – 2022
Lunghezza del tracciato: 5,9 km
Durata della gara sprint: 10 giri (59 km)
Durata della gara: 20 giri (118 km)
Curve: 18 (8 a sinistra, 10 a destra)

Risultati 2022
Podio: 1° Bagnaia (Ducati); 2° Viñales (Aprilia), 3° Miller (Ducati)
Pole Position: Zarco (Ducati), 1:57.767 (180,3 km/h) – 2022
Giro più veloce: A. Rins (Suzuki) 1:59.346 (177,9 km/h)

Francesco Bagnaia
Moto: Desmosedici GP
Numero di gara: 1
GP disputati: 180 (75 x MotoGP, 36 x Moto2, 69 x Moto3)
Primo GP: Qatar 2019 (MotoGP), Qatar 2017 (Moto2), Qatar 2013 (Moto3)
Vittorie: 25 (15 MotoGP + 8 Moto2 + 2 Moto3)
Vittorie Sprint: 3
Prima vittoria GP: Aragón 2021 (MotoGP), Qatar 2018 (Moto2), Olanda 2016 (Moto3)
Pole position: 22 (15 MotoGP + 6 Moto2 + 1 Moto3)
Prima pole: Qatar 2021 (MotoGP), Francia 2018 (Moto2), Gran Bretagna 2016 (Moto3)
Titoli mondiali: 2 (MotoGP 2022, Moto2 2018)

Enea Bastianini
Moto: Desmosedici GP
Numero di gara: 23
GP disputati: 161 (40 x MotoGP, 33 x Moto2, 88 x Moto3)
Primo GP: Qatar 2021 (MotoGP), Qatar 2019 (Moto2), Qatar 2014 (Moto3)
Vittorie: 10 (4 MotoGP + 3 Moto2 + 3 Moto3)
Prima vittoria GP: Qatar 2022 (MotoGP), Andalusia 2020 (Moto2), San Marino 2015 (Moto3)
Pole position: 10 (1 MotoGP + 9 Moto3)
Prima pole: Austria 2022 (MotoGP), Catalogna 2015 (Moto3)
Titoli mondiali: 1 (Moto2 2020)

Informazioni Campionato

Classifica piloti
Francesco Bagnaia (#1 Ducati Lenovo Team) – 1º (194 punti)
Enea Bastianini (#23 Ducati Lenovo Team) -18° (18 punti)

Classifica costruttori
Ducati – 1º (285 punti)

Classifica team
Ducati Lenovo Team – 3º (222 punti)

Articolo precedenteTre giovani denunciati a Carpi con l’accusa d’aver imbrattato il “castello”
Articolo successivoIl Sindaco Daviddi in merito alle nuove pensiline alle stazioni ferroviarie di Casalgrande Centro e Veggia