Fino al 15 agosto 2023, tutte le sere, si svolge a Barigazzo la 37° Festa dei Lamponi, organizzata dall’associazione H.E.W.O. Modena Solidarietà per lo sviluppo e ospitata negli spazi de La Sorgente.

Propone le specialità tipiche dell’Appennino modenese, con il patrocinio di Slow Food Frignano: crescentine, borlenghi, gnocco fritto, ciacci e frittelle di castagne con ricotta e poi frittelle di baccalà, polenta distesa, grigliata di carne, menù per i bambini, dolci e gelati a base di lamponi e frutti di bosco, lamponi freschi.

Tutto il ricavato sarà devoluto a sostegno dei progetti a favore degli ammalati di lebbra, tbc e hiv-aids delle comunità Hewo di Garbo e Macallè in Etiopia, che sono composte da ex ammalati che gestiscono ambulatori, ospedali, scuole, laboratori e coltivazioni agricole rivolti alle fasce più povere della popolazione.

Articolo precedenteMobilità sostenibile: al via il bando della Regione per l’acquisto di bici e cargo bike a pedalata assistita
Articolo successivoNuovo look per Camugnano: inaugurati il nuovo parcheggio e il parco della chiesa