ROMA (ITALPRESS) – “Faremo il punto sull’Ucraina e parleremo della situazione in Africa, della situazione di instabilità in Niger e Gabon, di questa serie di golpe militari con effetto domino in tutta l’Africa subsahariana”. Lo ha detto il vicepremier e ministro degli Esteri, Antonio Tajani, arrivando alla riunione informale dei ministri degli Esteri Ue.
“Noi proponiamo sempre una soluzione diplomatica, con un’Europa che sia presente ma non dia mai l’idea di essere una nuova colonizzatrice”, spiega.
“Abbiamo apprezzato le proposte di mediazione algerina, sempre in difesa della democrazia, anche perchè un intervento militare creerebbe nuove complicazioni e aumenterebbe i flussi migratori”, ha aggiunto.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

Articolo precedenteUn arresto per spaccio di droga a Finale Emilia
Articolo successivoUn aperitivo con autore: sono le “Impressioni di Settembre”