Il tedesco Tilo Holighaus è il vincitore della penultima giornata del 11° Campionato Mondiale di Volo a Vela FAI – Final Grand Prix ospitato presso l’Aeroporto “G.Paolucci’ di Pavullo. La terza gara andata in scena questa settimana (le prime due sono state annullate causa maltempo) ha regalato un’altra sfida da cardiopalma con ripetuti cambi di leadership in testa, salite oltre i 2mila metri e scelte strategiche, sia legate alla latitudine che alle correnti, che hanno più volte rimescolato le carte in tavola nelle posizioni di gara.

A spuntarla è stato infine Holighaus, seguito dal francese Maximiliam Seis e l’olandese Erik Borgmann. Alla luce dei risultati odierni è ancora apertissima la lotta per conquistare il titolo, con ancora otto piloti potenzialmente in corsa.

In classifica generale il leader del Mondiale resta il tedesco Stefan Langer con 18 punti. Subito dietro a un punto (17 complessivi) Holighaus risalito grazie alla vittoria di oggi; poi a 14 punti il francese Seis e il polacco Kawa, l’olandese Borgmann (13 punti) e l’italiano Sironi con 12 punti.

Domani, sabato 2 settembre, è in programma l’ultima sfida, che verrà come sempre preceduta dal briefing mattutino, in cui la FAI e i piloti verificheranno le condizioni meteo e definiranno il percorso di giornata. In chiusura, domani alle 21, si terrà la cerimonia finale di premiazione in piazza Montecuccoli durante il quale i 19 piloti saluteranno il pubblico e verrà incoronato il vincitore dei vincitori del Mondiale.

Le varie fasi della serata saranno intervallate da alcuni esibizioni del soprano Maria Luigia Borsi, a cui nel finale si uniranno il tenore Massimiliano Barbolini e il baritono Claudio Mattioli. Prima della cerimonia alle 20.30 e dopo la conclusione della stessa, sarà protagonista il Gruppo Amarcord con un’esibizione musicale, che intratterrà il pubblico presente sia in apertura che in chiusura di serata

Archiviato l’11° Campionato di Volo a Vela FAI – Final Grand Prix, l’aeroporto “G.Paolucci” ospiterà – da domenica 3 al 17 settembre – il 22° Campionato Europeo di Volo acrobatico FAI – European Aerobatic Championship, che prevede un’altra fase intensa di gare ed eventi collaterali.

Gli eventi del weekend

Anche questo sabato e domenica il centro di Pavullo si animerà con diverse iniziative nell’ambito del food, sport, benessere e cultura. Restano inoltre tutte visitabili le mostre permanenti aperte la scorsa settimana.

In particolare, da domani e per tutto il fine settimana andrà in scena la Festa della Crescentina per le strade del paese, un’occasione per assaggiare la specialità per eccellenza della montagna. Sempre domani, 2 settembre, alle ore 17 piazza Montecuccoli ospiterà il Convegno di Technogym “Dal fitness al wellness” organizzato dal Rotary Club del Frignano. Per gli amanti delle escursioni il Cai di Pavullo propone un trekking nei dintorni di Pavullo con ritrovo alle 15 al parcheggio ex-boscaiolo e chiusura di camminata alla Festa della Crescentina.

Domenica 3 settembre è in programma il 1° trofeo “Montese di Boccette” al Gran Bar 2003 di Montese; dalle 9.30, il campionato regionale di ruzzolone ai Treppi di Coscogno a Pavullo, e l’esibizione di ginnastica e arti marziali in piazza San Bartolomeo a Pavullo.

Le mostre

Per tutto il weekend restano aperte le mostre a Palazzo Ducale (orari consultabili sul sito www.comune.pavullo-nel-frignano.mo.it): l’esposizione di gioielli “Re Mida”, la mostra di pittura e fotografia “Spirali d’Arte. Il circolo a mezz’aria” di CircolArt e l’esposizione di fotografie storiche di Pavullo, dal titolo “Pavullo: 1900/1969 – 70 anni in immagini”, curata da Marzani, Giusti, Cassanelli e Lineti. Continua ifino al 20 settembre e solo su prenotazione, la mostra “Flying Home” con le opere di Roberto Covili presso la Casa museo Covili di Pavullo.

 

Articolo precedenteBerardi rilancia il Sassuolo, Verona battuto 3-1
Articolo successivoAlessio Dionisi: “Non vedevamo l’ora di rivedere Berardi”