Domenica 17 settembre dalle 10 alle 19, ai Giardini Margherita, torna il BSD – Bologna Sport Day con un’ampio ventaglio di attività sportive rivolte a tutte e tutti. Il messaggio di BDS è semplice: considerare lo sport un elemento fondamentale per la crescita individuale e sociale, in grado di attivare buoni stili di vita e sane reti sociali.

BSD è inserito anche quest’anno nella Settimana Europea dello Sport (EWOS, European Week Of Sport), la manifestazione promossa dall’Unione Europea, organizzata per l’Italia dal Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri con la collaborazione di Sport e Salute. In questa edizione EWOS coinvolge 40 Paesi Europei con lo slogan #BEACTIVE che si attivano su 3 obiettivi principali di questa edizione: partecipazione, inclusione e innovazione. E, per la prima volta, aderisce anche al progetto nazionale Sport City Day, che coinvolge 140 città italiane.

La proposta bolognese si prefigge di valorizzare tutte le discipline sportive, senza limiti generazionali, di genere e di capacità fisiche (portando ai Giardini discipline paralimpiche e attrezzature sportive per persone con disabilità) in un momento di grande festa collettiva, in cui tutti possano integrarsi, confrontarsi, sperimentare all’aria aperta le tantissime attività e divertirsi con le esibizioni dei tornei organizzati e le prove pratiche.

I prati e gli spazi dei Giardini sono suddivisi in 4 aree sportive, sedi delle numerose discipline proposte dalle numerose realtà sportive che hanno risposto l’invito: dalle attività per bambini a quelle per gli over 60, dal calcio al Subbuteo, dalla pallavolo ai tessuti aerei, dalle discipline orientali alla capoeria, e tanto altro.

Alle 12, l’assessora allo Sport Roberta Li Calzi parteciperà alla premiazione delle personalità che hanno contribuito alla crescita dello sport bolognese.

Nel pomeriggio non mancherà la parte musicale grazie all’intervento di Brass to House che con un mezzo mobile portando cover suonate dal vivo da 3 musicisti di sax e sax tenore si sposterà su tutto il parco.

“Sono orgogliosa che abbiano aderito oltre 170 realtà sportive della nostra città – dichiara l’assessora Li Calzi – e sono ottimista che dopo la prima edizione che abbiamo organizzato nel 2022, ottimamente riuscita, ci siano tutti i requisiti per fare ancora meglio introducendo alcune importanti novità come l’attenzione all’ambiente mediante utilizzo prevalente di materiali ecosostenibili e l’erogazione di acqua gratuita senza spreco di plastica, la possibilità di godersi cibo sano e genuino nella pausa tra le attività della mattina e quelle del pomeriggio, l’introduzione di nuovi e bellissimi gadget per chi partecipa alle attività”.

Durante tutta la giornata è attivo il gazebo del Settore Sport, posizionato all’entrata del parco, dove sono è possibile ricevere informazioni e materiali promozionali della giornata e del progetto Erasmus+ Sport.

Bologna Sport Day contribuisce a Bologna Missione Clima ed è organizzato dal Comune di Bologna e Sport e Salute – con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna – in collaborazione con CIP e CONI, con ACSI, AICS, CSI, UISP e con il sostegno di Azienda USL di Bologna, Gruppo Hera, T>Per, Pubblica Assistenza, Confcommercio ASCOM, CNA Pensionati, CONAD, Decathlon, Lavoropiù, Macron, SCI- Società Concessioni Internazionali.

Sostengono l’iniziativa anche Andrea Brogioni (ex pallavolista della Nazionale italiana), Sabrina Cinili (ex capitana della Nazionale italiana di Pallavolo) e Maxcel Amo Manu (atleta paralimpio dei 100 e 200 mt in piano), attraverso le video-interviste rilasciate al Settore Sport, visibili sul canale Youtube del Comune di Bologna. Dal 2022 prosegue infatti la narrazione del mondo dello sport, attraverso spaccati personali dei pesonaggi sportivi che hanno contribuito al prestigio cittadino, che con generosità hanno costruito il grande racconto bolognese, esponendo la loro storia sportiva e personale.

Discipline proposte:
A.F.A. (attività fisica adattata), Acrobatica aerea/ Tessuti Aerei, Aikido, Atletica Leggera, Attività ludico-motoria per bambini, Ballo, Boxe, Calcio, Calisthenics, Capoeira, Cheerleading, Cicloturismo inclusivo, Circo, Corsa Orientamento Sopravvivenza, Corsa, Danza, Difesa personale, Fitness, Football Americano – Flag Football, Frisbee, Ginnastica Artistica/ritmica/militare a corpo libero con metodo GDMI/ Over 60, Golf, Hip Hop, Hockey Su Prato – Lacrosse, Jiu Jitsu, Judo, Karate , kart elettrici per bambini, Kenka karate, Krav Maga, Kung, Lotta, Motociclismo, Mountainbike, Muay thai, Multisport diversamente abili (GiocAbile), Nordic Walking, Pallacanestro/Pallacanestro in carrozzina, Pallamano, Pallavolo, Parapendio, Pickleball, Pilates , Pilates , Pole Dance, Pugilato e Prepugilistica, Rugby/Minirugby e Rugby Tag, Scherma/con spada laser/storica, Skateboard, Slackline/funambolismo, Subbuteo, Taekwondo, Tai chi, Tango Argentino, Tennis/Tennis in Carrozzina/Tennistavolo, Tiro con l’arco, Vela, Yoga, Zumba.

Articolo precedenteDomenica la Piazza della mobilità in piazza Maggiore e il Bicipolitana Bike Day
Articolo successivoMobilitazione personale dell’inclusione scolastica a Modena