L’AQUILA (ITALPRESS) – E’ morto il boss mafioso Matteo Messina Denaro. L’uomo, 61 anni, si è spento all’ospedale dell’Aquila dove si trovava ricoverato per un cancro al colon, dopo che dallo scorso venerdì era in come irreversibile. L’esponente mafioso era stato arrestato il 16 gennaio scorso in una clinica di Palermo dopo trenta anni di latitanza. (ITALPRESS).

Foto: Agenzia Fotogramma

Articolo precedenteZapata replica a Lukaku, finisce 1-1 Torino-Roma
Articolo successivoMassa Finalese: con l’auto contro un platano, morto un giovane di 25 anni