Un autunno all’insegna della cultura a Monzuno con un calendario di presentazioni di libri e incontri con gli autori programmato nella Sala Ivo Teglia e condotto dall’autore bolognese Sergio Pozzi, monzunese d’adozione.

Sabato 30 settembre apriranno la rassegna Milena Musu, poetessa dalle origini sarde ma legata all’Appennino bolognese e Loris Arbati, autore di poesia e prosa dedicata alla natura, alle tradizioni e alla civiltà contadina, oltre che educatore ambientale.

Sabato 7 ottobre sarà la volta di Giancarlo Fabbri che presenterà il suo volume dedicato alle tradizioni contadine e ai mestieri di una volta. Sergio Pozzi presenterà il suo ultimo lavoro “Vieni avanti cre…ativo” che ribalta le convinzioni di coloro che “credono di abitare il più bello e democratico paese del mondo”.

Sabato 21 ottobre invece saranno protagoniste le autrici Elisa Mesiani con i suoi paesaggi fantastici ed erotismo e Rita Zironi, da sempre legata al mondo della solidarietà e ad ANT.

“Siamo contenti del fermento culturale che da sempre ha caratterizzato Monzuno – spiega l’Assessore alla Cultura Ermanno Pavesi, organizzatore dell’evento -. Siamo orgogliosi che gli autori ci scelgano per presentare i loro libri. Questo ci permette di farli conoscere e di invogliare le persone a venire in biblioteca. Nel mondo dei social, penso che la cosa più bella sia confrontarsi di persona con gli autori”.

Gli appuntamenti si svolgeranno alle ore 17:00 e a tutti gli intervenuti sarà offerto un aperitivo di benvenuto.

Articolo precedenteArte e benessere: a Reggio Emilia arriva l’approccio ‘Dance Well’
Articolo successivoBig data, aerospazio, attrattività e sostegno all’export: entra nel vivo la missione della Regione in Lussemburgo