Sono stati conclusi i lavori presso il parcheggio al servizio del Polo Ospedaliero Santa Maria Bianca. Gli interventi sono stati caratterizzati dalla completa riqualificazione dell’area antistante al “Santa Maria Bianca”, svolti dalla ditta Ferro s.r.l. di Nogara (VR) per un totale di circa € 285.000,00 a completo finanziamento comunale.

Nello specifico, oltre al miglioramento dei percorsi ciclopedonali, alla riasfaltatura e al miglioramento della fruibilità dell’area, sono state eliminate le barriere architettoniche e contestualmente aggiunti alcuni stalli auto, fra cui un numero adeguato dedicato ai portatori di disabilità. Per il definitivo rinnovamento dell’area bisognerà tuttavia attendere temperature più consone al periodo, e solo in quel momento saranno piantumati ben 32 alberi nel parcheggio principale.

Federica Luppi (Assessore alle Politiche Sociali):L’intervento realizzato, che si pone nell’ottica di un ripristino della completa area parcheggio a servizio del l’ospedale S.Maria Bianca,  rispecchia l’attenzione particolare che questa Amministrazione ha da sempre riservato ai disabili e, più in  generale, alla mobilità sostenibile. Favorire l’accesso alle strutture alle persone con disabilità motorie e migliorare i percorsi ciclabili devono essere due pietre angolari per rendere la nostra città migliore e sempre più vivibile”.

 

 

Articolo precedenteModa, il caldo anomalo fa crollare le vendite dei negozi modenesi fino al 30%
Articolo successivoSosteniamoci: il 16 ottobre alla Casa del Volontariato di Carpi l’open day per conoscere le attività dedicate ai ragazzi con disabilità