Durante una passeggiata con la famiglia al Parco Esploraria di Zocca in cerca di castagne, una signora di nazionalit√† ucraina, ultra 80enne, uscendo dai percorsi segnalati e caduta in un dirupo con un salto di una decina di metri. La squadra dei vigili del fuoco di Vignola accorsa sul posto, ha raggiunto la donna che pare abbia riportato la frattura del femore. Il personale dei vigili del fuoco ha condotto il recupero con tecniche SAF (speleo alpino fluviale) in collaborazione con il soccorso alpino Emilia Romagna. Grazie alla buona sinergia tra il personale intervenuto, la signora √® stata recuperata e poi trasportata con elisoccorso 118 all’ospedale Maggiore di Bologna in codice due.

Articolo precedenteControlli stradali dei carabinieri reggiani: 5 conducenti nei guai
Articolo successivoLookman-Ederson decidono la sfida, Atalanta-Genoa 2-0