“Un imponente piano di investimenti, iniziato nel 2017, ci ha permesso di finanziare importanti interventi che hanno reso e continueranno a rendere le nostre scuole più sicure, più accoglienti e più sostenibili. Con l’inizio dell’anno scolastico sono terminati i lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico (cappotto esterno) che hanno interessato la Scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri”. E’ quanto dichiarato in una nota dal Sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti e dalla Vicesindaca con delega all’Istruzione, Paola Tognoni.

“Questo ulteriore intervento si è aggiunto a quello, già concluso, di miglioramento sismico, alla riqualificazione degli spazi interni, ai lavori di adeguamento strutturale sulla palestra e alla futura realizzazione di una nuova mensa, il cui cantiere sarà avviato nei prossimi giorni. Il contributo ottenuto, dell’importo di 550.000 euro, finanziato da fondi PNRR, ha previsto la realizzazione di un cappotto sulle facciate esterne, la sostituzione dei serramenti e l’installazione, nelle aule, di un impianto di ricambio d’aria. L’opera così completata ha migliorato la vivibilità interna e l’estetica esterna della scuola e contribuirà ad un risparmio dei costi energetici. Continuiamo ad investire, con passione e determinazione, sul futuro dei nostri ragazzi”. Concludono Sindaco e Vicesindaca.

Articolo precedenteCon Laurie Anderson a Carpi inizia “L’Altra Musica”
Articolo successivoVignola: recidivo, alla guida di un’auto senza patente, fermato dalla Polizia locale