Sdegno a Sestola per un furto accaduto durante la notte del 28 novembre 2023 ai danni del “Centro di sci adattato del Monte Cimone”, gestito da Fondazione per lo Sport Silvia Parente e ASD In2theWhite.

La struttura, realizzata dal Comune di Sestola ed inaugurata nel 2021 alla presenza del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, è stata edificata grazie a fondi regionali e ad un importante contributo economico di Fondazione per lo Sport Silvia Parente (derivante da donazioni di privati).

La baita consente di organizzare attività sciistiche inclusive, aperte anche a persone con disabilità sensoriali, motorie, cognitive; nella struttura, dotata di servizi igienici accessibili, sono ricoverate costose attrezzature che consentono a tutti di sciare in sicurezza e divertendosi.

Dopo aver forzato uno scuro, i ladri hanno infranto il vetro di una finestra sul retro e fatto irruzione all’interno, rubando giacche tecniche che vengono messe a disposizione di chiunque non abbia indumenti idonei a sciare, scarponi da sci a calzata posteriore appositamente acquistati per chi non riesce ad indossare quelli standard, alcuni elettrodomestici, utensili.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Sestola, ai quali sarà consegnato un dettagliato elenco del materiale rubato, assieme alla formale denuncia dell’accaduto.

“E’ molto doloroso aver subito questa razzia dopo i tanti sacrifici compiuti per la creazione di questa casetta, che per noi ha rappresentato l’avverarsi di un sogno, cioè quello di poter accogliere tante persone con disabilità e consentire loro di sciare grazie alle attrezzature che abbiamo acquistato con tanta fatica, sia nostra sia dei nostri sostenitori.” è il commento di Silvia Parente, Presidente dell’omonima Fondazione ed ex campionessa paralimpica di sci alpino.

“Mai avrei creduto di trovarmi di fronte ad un furto avvenuto ai danni della nostra Associazione, che ha saputo affermarsi sul territorio per la propria apertura a tutti. Sono colpita dalla crudeltà del gesto, ma anche dalle tante dimostrazioni di vicinanza ricevuti sui social. In tanti ci hanno scritto e stanno dando il proprio supporto con donazioni che ci consentiranno di acquistare nuovamente il materiale e dare il via alla stagione di sci che ormai è alle porte”, queste le parole di Barbara Milani, Presidente dell’Associazione In2theWhite ed ex atleta di Coppa del Mondo di sci.

Chiunque desiderasse contribuire con una donazione può farlo versando una quota a propria discrezione sul seguente conto corrente:

IBAN IT54N0888302402013000132346
Presso Banca di Bologna
Intestato a Fondazione per lo Sport Silvia Parente

Articolo precedenteConsiglio comunale il 30 novembre al castello di Formigine
Articolo successivoFemminicidi, una “vera e reale emergenza” per 3 italiani su 4