Nella serata di ieri sono stati eseguiti dei controlli straordinari del territorio predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Modena, finalizzati alla prevenzione e contrasto dei reati inerenti gli stupefacenti e l’abuso di bevande alcooliche, con intensificazione dei controlli alla circolazione stradale sulle arterie stradali, maggiormente frequentate nel weekend.

A Modena, l’equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile ha individuato un 24enne che si aggirava nelle vie del centro con fare sospetto. Alla vista dei militari, il giovane ha dapprima tentato di allontanarsi, e una volta raggiunto si è opposto energicamente alle operazioni di controllo. I Carabinieri lo hanno quindi contenuto e condotto in  Caserma per le operazioni di identificazione. Lo stesso è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena per resistenza a pubblico ufficiale.

Durante la notte, a Maranello, i Carabinieri della locale stazione hanno individuato e fermato un’autovettura condotta da un 54enne, che agli operanti è apparso da subito sotto l’influenza di stupefacenti: invitato a sottoporsi agli esami alcolemici e tossicologici, l’uomo si è rifiutato, pertanto è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena per rifiuto di sottoporsi all’alcool test e agli accertamenti sull’assunzione di stupefacenti. Gli operanti hanno altresì proceduto al ritiro della patente di guida per la sospensione e sequestrato l’autovettura per la successiva confisca.

A Fiorano Modenese, i Carabinieri della locale Stazione hanno fermato un giovane a piedi per le vie del paese, trovato in possesso di “hashish”. Il giovane è stato quindi segnalato amministrativamente alla Prefettura di Modena e lo stupefacente e’ stato sequestrato.

Sempre durante la notte, a San Felice Sul Panaro i Carabinieri della Stazione di Mirandola, sono intervenuti presso l’abitazione di un 27enne, poiché era stata segnalata una lite. I militari, durante il controllo all’interno dei locali hanno rinvenuto sostanza stupefacente del tipo “hashish”, procedendo così al sequestro della sostanza e a segnalare l’uomo alla locale Prefettura quale assuntore.

Articolo precedentePirotecnica Udinese-Verona, Henry sigla il 3-3 al 97′
Articolo successivoIl caporale Lorenzo Correddu vince la 38^ Coppa degli Assi