Si è tenuta nell’ufficio del Sindaco di Mirandola Alberto Greco, la visita ufficiale – prima nella Provincia di Modena – del neo Questore Donatella Dosi. Un incontro, tenutosi alla presenza del Vice Sindaco Letizia Budri e del Dirigente del Commissariato cittadino Giuseppe Madonia – durato circa quarantacinque minuti, nel quale è stata rinnova da parte dell’Amministrazione la massima disponibilità al fine di alimentare una sinergia risultata in questi anni preziosa ed efficace.

Nel corso del colloquio, entrando nel merito, sono stati toccati tutti i temi maggiormente attuali e cari sia alla comunità che alle attività che operano sul territorio: dall’aumento necessario dell’organico del Comando di PS (garantiti due nuovi innesti – con l’auspicio che siano i primi di un intervento più sostanzioso – entro due mesi, previo passaggio con il Ministero competente) senza dimenticare la necessità di accelerare l’avvio dei lavori per la nuova Caserma del Corpo di Polizia di Stato presso l’ex GIL.

“Considero molto positivo e costruttivo questo primo incontro avvenuto in mattinata con il nuovo Questore Dott.sa Donatella Dusi – commenta a margine dell’incontro il Sindaco Alberto Greco – Da parte del nuovo Questore ho trovato assoluta disponibilità e grande conoscenza del nostro territorio, sintomo di attenzione e di un passaggio di consegne eseguito alla perfezione con la Dott.sa Burdese”.

Articolo precedenteOperazione “Alto impatto” a Modena: controlli anticrimine congiunti
Articolo successivoFedercanottaggio sociale, bilancio 2023 “Grande successo tra i ragazzi”