Bologna, Omicidio Matteuzzi: ergastolo per l’exErgastolo per Giovanni Padovani, il 28enne che, il 23 agosto del 2022, uccise a Bologna l’ex fidanzata Alessandra Matteuzzi, 56 anni. Lo ha stabilito la Corte d’Assise di Bologna, dopo due ore di camera di consiglio.

Confermate per l’ex calciatore le aggravanti dello stalking, del vincolo del legame affettivo, dei motivi abietti e della premeditazione, come chiesto dalla Procura.

Articolo precedenteTransizione ecologica, dalle utilities 1,8 mld annui di investimenti
Articolo successivoMattarella incontra il presidente argentino Milei