Home Sociale Sabato, in regione, raccolta farmaci

Sabato, in regione, raccolta farmaci

Sabato 8 febbraio torna la Giornata nazionale della raccolta benefica del farmaco a favore di anziani, bambini, extracomunitari e famiglie che vivono al di sotto della soglia di povertà.

L’appuntamento, ormai giunto alla 3a edizione, coinvolgerà quest’anno in Emilia Romagna 200 farmacie (il doppio del passato)di otto province, dove i cittadini, assistiti da volontari e farmacisti, potranno acquistare i medicinali da banco da donare agli enti assistenziali che soccorrono le persone indigenti.

Si potrà entrare nelle farmacie che espongono la locandina del Banco Farmaceutico e acquistare un medicinale da donare agli enti assistenziali della propria provincia. Un volontario spiegherà l’iniziativa ai clienti, mentre il farmacista li orienterà sulle categorie di farmaci più utili da donare, in base ad una lista di richieste delle associazioni di volontariato convenzionate.