Home Cronaca Bandiere pace: 2 denunce a sindaci modenesi

Bandiere pace: 2 denunce a sindaci modenesi

Sono arrivate in Procura a Modena le prime due denunce contro altrettanti sindaci del modenese
che, nei giorni scorsi, hanno esposto le bandiere della pace sui pennacchi dei loro municipi accanto al tricolore.


Si tratta dei primi cittadini di Bomporto, Giuseppe Rovatti e di Bastiglia, William Zaccarelli che, nonostante la lettera inviata dalla Prefettura di Modena a tutti gli amministratori per ricordare l’esistenza di un decreto legislativo che vieta
l’esposizione sugli edifici di sedi istituzionali di altre
bandiere che non siano quella italiana, quella dell’Unione europea e quella dell’ente stesso, esposero quella della pace.

Il reato ipotizzato nelle due denunce, quella per Bastiglia è stata presentata dai carabinieri e quella per Bomporto da un consigliere comunale di centro destra, è vilipendio alla bandiera nazionale.