Home Lavoro Analisi Cna: occupazione stabile nelle PMI modenesi

Analisi Cna: occupazione stabile nelle PMI modenesi

E’ un 2003 che si apre ancora all’insegna delle attese per una ripresa quello dell’economia modenese, almeno per ciò che riguarda le imprese con meno di 50 dipendenti.

Questo è quanto emerge dall’ormai consueta analisi dell’Osservatorio Economico di CNA, che ha esaminato i dati relativi all’ occupazione nel primo trimestre 2003 su un campione di oltre 4.400 imprese con più di 25.700 dipendenti.

Un’occupazione che si può definire sostanzialmente stabile su valori prossimi alla piena occupazione, considerato che il tasso di occupazione rimane compreso tra valori “fisiologici” oscillanti attorno al 3%. In particolare, rispetto all’ultimo trimestre del 2002, il saldo assunti/licenziati passa da -499 addetti a +58.

E’ però più significativo un confronto tra periodi omogenei, considerato che la serie storica mostra un andamento ormai consolidato: a fronte di un aumento nel primo trimestre, che continua, in modo più accentuato nel secondo, per effetto delle assunzioni estive a termine, si registra una progressiva diminuzione nei due trimestri successivi.
In questo caso il confronto tra il primo trimestre 2002 e lo stesso periodo del 2003 diviene più preoccupante, evidenziando un calo consistente: da +356 occupati a +58.