Home Lavoro Modena: lavoratori Yale-Corni ricevuti dal sindaco

Modena: lavoratori Yale-Corni ricevuti dal sindaco

Il sindaco di Modena Giuliano Barbolini ha ricevuto stamani una delegazione di lavoratori e di rappresentanti sindacali della Yale Security Products, che lo hanno informato dell’intenzione dell’azienda di trasferire gli impianti di produzione e il personale addetto dello stabilimento Yale Corni Sistemi di Sicurezza di Modena presso lo stabilimento di Aprilia.

I lavoratori hanno espresso al sindaco la propria preoccupazione per un provvedimento che colpisce una azienda storica della nostra realtà produttiva, che occupa attualmente 75 lavoratori, con una produzione di alta qualità e con un forte legame col territorio, sia in termini di fornitura di prodotti che di indotto rispetto al processo produttivo.

Dal canto suo il sindaco ha assunto l’impegno, anche in vista di un prossimo incontro tra sindacati e azienda, di farsi interprete della preoccupazione dell’Amministrazione comunale per una decisione di cui non si comprendono le motivazioni e rispetto alla quale occorre mettere in campo tutti i soggetti che a diverso titolo possono esercitare la propria azione, in primo luogo le organizzazioni sindacali e l’Unione Industriali, per difendere un marchio e delle professionalità che rappresentano una ricchezza della nostra realtà produttiva e tutelare i lavoratori.