Home Economia Made in Italy: Montezemolo, necessario supporto sistema paese

Made in Italy: Montezemolo, necessario supporto sistema paese

Per le imprese italiane del Made in Italy impegnate nei mercati mondiali è necessario ”il supporto
del sistema-Paese”. Lo ha affermato il presidente di Ferrari Luca Cordero di Montezemolo nel suo intervento al Milano Fashion Global Summit 2003 in corso a Borsa Italiana.


”Quello che mi preoccupa – ha spiegato – è la grande difficoltà del Paese a fare sistema. Non dobbiamo infatti fermarci alla Cina ma dobbiamo guardare alla globalizzazione come opportunità per far crescere le aziende che però hanno bisogno del supporto del sistema-Paese. Le nostre imprese,
infatti, rischiano di avere concorrenti con alle spalle
sistemi-Paesi più forti”.

Per Montezemolo, quindi, ”questo vuole dire che abbiamo bisogno, per andare negli altri mercati,
di informazione, assistenza, un rapporto sereno con il mondo bancario e una attenzione anche dalle associazioni di categoria”. Per il Made in Italy, ha aggiunto, ”l’attenzione alle esportazioni, alle iniziative di promozione deve essere oggi uno degli obiettivi prioritari”.

Montezemolo, che nel suo intervento ha portato come esempio
l’esperienza vincente della Ferrari, ha quindi ammonito il mondo delle imprese e delle aziende non solo della moda ma di tutti i comparti produttivi italiani a ”non imborghesirsi e a non diminuire la tensione” e a seguire così l’esempio del boom
economico italiano del dopoguerra.