Home Attualita' Infortunio mortale Cartiera: fermata lavoratori giorno funerali

Infortunio mortale Cartiera: fermata lavoratori giorno funerali

I Sindacati provinciali Slc/Cgil, Fistel/Cisl, Uilcom/Uil, insieme ai lavoratori della Cartiera di Modena, riuniti ieri pomeriggio in assemblea
dopo il tragico incidente che è costato la vita al loro compagno Giancarlo Zanasi, hanno deciso l’astensione dal lavoro e il blocco totale della
produzione di 24 ore della cartiera in occasione del giorno dei funerali, in segno di cordoglio e per ribadire l’assoluta necessità del rispetto non
solo formale, ma sostanziale delle norme sulla sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro.

In segno di solidarietà alla famiglia, i lavoratori della cartiera hanno deciso di lanciare una sottoscrizione con trattenute mensili dalla busta
paga per garantire un assegno a favore del figlio sino al raggiungimento della maggiore età.
I sindacati di categoria stanno valutando di
coinvolgere in un’analoga iniziativa di solidarietà tutti i lavoratori del settore cartotecnico.