Home Attualita' Bologna: Casa, Conferenza Enti nomina i nuovi vertici di Acer

Bologna: Casa, Conferenza Enti nomina i nuovi vertici di Acer

La Conferenza degli Enti di Acer Bologna, presieduta dalla presidente della Provincia Beatrice Draghetti, alla presenza del sindaco di Bologna Sergio Cofferati e di tutti i sindaci della provincia, si è riunita questa mattina a Palazzo Malvezzi, per nominare i nuovi vertici dell’Azienda casa
bolognese.


Enrico Rizzo è stato nominato presidente, su proposta di Comune e Provincia di Bologna.
Roberto Mignani e Forte Clò sono stati nominati nel cda, tra loro verrà a breve indicato chi ricoprirà la carica di vicepresidente.

Queste alcune note biografiche dei tre nominati.

Enrico Rizzo (Bologna – 1959)
Avvocato, si occupa in particolare di diritto civile, commerciale e amministrativo. Dal 2000 è presidente dell’Associazione sindacale piccoli
proprietari immobiliari provinciale (Asppi) di Bologna. Tra il 2002 e il 2005 è stato presidente nazionale della stessa associazione. Nel 2006 ha
collaborato alla stesura del progetto dell’Agenzia Metropolitana per l’Affitto.

Roberto Mignani (Castello di Serravalle, Bo – 1940)
Vice sindaco di Casalecchio di Reno (ha rassegnato le dimissioni nei giorni scorsi). Nello stesso Comune, dagli anni ’70 ad oggi, ha ricoperto numerosi ruoli amministrativi prima in Consiglio comunale e poi in Giunta.

Forte Clò (Vignola, Mo – 1951)
Assessore all’Ambiente della Provincia di Bologna tra il 1996 e il 2004, attualmente è insegnante di ruolo presso la scuola elementare di Monteveglio. In passato è stato inoltre sindaco di Zola Predosa (1981-86), vicepresidente dell’Unione Province Italiane e membro del Consiglio nazionale per l’Ambiente.