Home Cronaca Castelfranco E.: controlli ai casolari abbandonati, arrestati 2 irregolari

Castelfranco E.: controlli ai casolari abbandonati, arrestati 2 irregolari

Nella prime ore delle mattinate di ieri e di oggi, i carabinieri della stazione di Castelfranco Emilia – nell’ambito di programmati servizi di controllo a largo raggio nell’area rurale ed industriale di Castelfranco, in collaborazione con militari della Compagnia d’Intervento operativo del 3° battaglione mobile Lombardia, nonchè con il concorso di unità cinofile – hanno tratto in arresto due clandestini.

In flagranza di reato è stato arrestato E.E., 23enne tunisino, clandestino, senza fissa dimora, colpito da decreto di espulsione emesso dalla questura di Agrigento. Il nordafricano è stato sorpreso nel sonno all’interno di un casolare abbandonato nei pressi di via per San Cesario, dove aveva appiccato del fuoco al fine di riscaldarsi.
L’uomo è stato trovato in compagnia di altro un connazionale, J.M., 25enne anch’egli clandestino e gravato da numerosi pregiudizi penali per violazione della normativa sugli stupefacenti.
Quest’ultimo è inoltre risultato oggetto di un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Modena, dovendo scontare 2 mesi di reclusione e 1.600,00 euro di multa, poichè riconosciuto autore di reiterate condotte di spaccio di sostanze stupefacenti.

J.M. è inoltre risultato anch’egli oggetto di espulsione, disposta dalla questura di Modena, motivo per il quale sarà processato, con rito direttissimo unitamente a E.E.
Entrambi gli arrestati sono stati infine associati presso la locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità giudiziaria modenese.