Home Modena Windsor Park Modena, Leoni e Ghelfi (Pdl)

Windsor Park Modena, Leoni e Ghelfi (Pdl)

In questi anni la giunta Pighi non è stata capace di affrontare e risolvere l’emergenza legata al degrado, all’illegalità e alla presenza di immigrati clandestini che tiene sotto scacco l’intera zona. Pensa di farlo ora con l’inaugurazione, già di fatto fallita all’Erre nord, di un portierato sociale?

L’inaugurazione elettoral propagandistica prevista domenica prossima è solo una foglia di fico elettorale che purtroppo non cambierà di una virgola i problemi strutturali e di ordine pubblico di quell’area. Se l’Amministrazione di sinistra avesse accolto le nostre proposte di intervento, evitando di sottovalutare il problema per anni oggi il Windsor non avrebbe bisogno di essere bonificato e riqualificato con un ulteriore spesa di denaro pubblico. Il Sindaco Pighi ha la responsabilità politica e amministrativa di avere creato il problema. Con quale credibilità oggi annuncia di risolverli i futuro?
Così Andrea Leoni, candidato capolista del PDL per il Comune di Modena alle elezioni del 6 e 7 giugno.
Di fronte al disastro di Pighi temi della sicurezza, la Giunta comunale decide di anticipare a dieci giorni dalle elezioni l’inaugurazione che l’assessore Maletti, in risposta ad una mia interrogazione, aveva previsto entro il 2010. Un copione già scritto e già fallito per l’Erre-nord. Dopo l’aperitivo domenicale e qualche pacca sulle spalle la carovana della giunta di sinistra abbandonerà i residenti del Windsor al degrado di sempre. Questa è l’unica certezza alla quale il Sindaco Pighi ci ha abituato.

Un altro portierato sociale, un altro fallimento? Perché qualcuno dovrebbe spiegarmi cosa è cambiato per gli abitanti dell’Errenord, primo esperimento di questo provvedimento.
Intanto gli orari: dalle 15 alle 21. Prima e dopo chi presidierà il territorio? Le ronde no, perché sono incivili. Il vigile di quartiere è superato. Gli ausiliari per la sicurezza (i “Pighi Boys”)?
Così l’Avv. Luca Ghelfi, PDL, Candidato alla presidenza della Provincia di Modena.
Nel frattempo le persone al Windsor Park aspettano di capire come riprendere possesso di intere aree del loro quartiere, anche in orari, come magari le 22, in cui sarebbe legittimo lasciare le proprie case o rientrarvi senza paura.
E siccome conosciamo la risposta: mancano i 25 agenti promessi dal governo, anticipiamo la domanda, ma quante cose dovevano fare questi 25 agenti? Sono ormai la “foglia di fico” della giunta Pighi e della giunta Sabattini. E tutta lì la questione del calo di sicurezza costante da anni per la città e la provincia? E poi una domanda che tanti elettori mi pongono in questi giorni: perché nessuno parla della del corpo di polizia provinciale? Perché non viene mai coinvolto nelle questioni che riguardano la sicurezza? Tante domande e come al solito nessuna risposta.