Home Carpi Prontobus, in arrivo novità per Modena e Carpi

Prontobus, in arrivo novità per Modena e Carpi

autobus1A partire dal 1° luglio 2009 il servizio a chiamata Prontobus attivo nei comuni di Modena e Carpi sarà interessato da alcune importanti modifiche. In via sperimentale, infatti, il servizio non sarà più effettuato con pulmini dedicati ma per mezzo di taxi, inoltre saranno rimodulati i termini di prenotazione e le modalità di pagamento delle corse. Rimangono confermati, invece, i costi, le aree di copertura e gli orari di attività del servizio.Le novità

Il preavviso minimo di prenotazione sarà di 60 minuti e non sarà più possibile salire a bordo delle vetture senza aver prenotato la corsa. Il pagamento del servizio potrà avvenire tramite l’acquisto di un biglietto di corsa semplice, acquistabile anche a bordo oltre che nelle consuete rivendite autorizzate e nelle biglietterie ATCM. Per tutta la durata della sperimentazione non sarà possibile pagare tramite abbonamenti ricaricabili ATCM Card, ATCM Card Under 20, Senior e Student Card. Restano invariate le condizioni di accesso per gli altri abbonamenti.

Le conferme

Rimane invariato il costo del servizio, pari a quello della tariffa ordinaria per il servizio di linea: 1 euro per viaggi all’interno di 1 zona e 1,65 euro per 2 zone. Confermate anche le aree di copertura del servizio: per Modena le località servite sono Lesignana, Ganaceto, Villanova, Ponte Alto, Santa Maria di Mugnano, Cantone di Mugnano, Villa Igea-Fornaci, zona Ippodromo-strada Contrada, Portile, Paganine, Vaciglio. Per Carpi le frazioni collegate sono Migliarina, Budrione, Fossoli, San Marino, Cortile, San Martino sul Secchia, Gargallo, Cantone, Santa Croce e Panzano. Nessuna modifica anche per quanto riguarda gli orari di attività: a Modena il Prontobus resta attivo tutti i giorni feriali dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30. A Carpi le auto a chiamata circolano tutti i giorni feriali dalle 8.00 alle 13.00. Confermata infine anche la possibilità di usufruire del servizio da parte dei disabili, su specifica richiesta all’atto della prenotazione: in questo caso è richiesto un preavviso di almeno 3 ore rispetto all’orario di partenza.

Come funziona il Prontobus

Si tratta di un servizio a chiamata che collega il centro del capoluogo con le frazioni, la cui modalità di prenotazione telefonica è rapida e semplice: le fermate sono contrassegnate dal logo del servizio e da un numero identificativo. Le prenotazioni telefoniche possono avvenire solo nei giorni feriali dalle ore 8.00 alle ore 17.45 al numero 840 001 100, indicando all’operatore le fermate e gli orari di partenza e di arrivo. Le corse per il giorno stesso devono essere prenotate con almeno 60 minuti di anticipo. È possibile prenotare una corsa per il giorno stesso, per i giorni successivi o per la settimana successiva. Ogni corsa può essere prenotata per una o più persone.

 Per ogni ulteriore informazione è possibile chiamare il CALL CENTER PRONTOBUS ATCM: 840 001 100 oppure consultare il sito di ATCM.