Home Appennino Modenese La montagna modenese in festa per l’acqua bene comune

La montagna modenese in festa per l’acqua bene comune





Per appoggiare i 2 SI’ contro ogni forma di privatizzazione dell’acqua e informare i cittadini sul referendum che si terrà il 12 e 13 giugno i Comitati per l’Acqua Bene Comune di alcune realtà dell’appennino modenese promuovono per i giorni 28, 29 e 30 maggio una serie di iniziative con interventi e musica. Si parte sabato 28 alle ore 17.00 con la Festa dell’Acqua in piazza della Repubblica a Montese.

Prenderanno la parola Lidia Castagnoli del Comitato Modenese per l’Acqua Pubblica, Francesco Panigadi del Centro Missionario della Diocesi di Modena e il sindaco di Montese Luciano Mazza, per poi lasciare spazio al concerto dei Gatti Matti. Doppio appuntamento previsto per domenica 29: A.N.P.I. e i Comitati per l’Acqua Bene Comune danno appuntamento a Fanano in piazza Corsini alle ore 10.30 con Musica per il SI’, con l’esibizione de I Ribelli della Montagna e a Sestola in piazza della Vittoria alle ore 16.00 con un aperitivo tricolore speciale. Per concludere, lunedì 30 alle ore 20.45 si terrà un incontro organizzato dal comitato La Fontana di Pievepelago presso l’albergo Bucaneve con l’intervento di Lidia Castagnoli.