Home Regione “Passa a donare prima di partire”: Regione, Avis, Fidas invitano i donatori...

“Passa a donare prima di partire”: Regione, Avis, Fidas invitano i donatori di sangue ad effettuare una donazione prima delle vacanze

“Vacanze! Passa a donare prima di partire” è il messaggio con cui la Regione e le associazioni Avis e Fidas invitano i donatori a effettuare una donazione di sangue durante l’estate. L’invito, rivolto ad ognuno degli oltre 160mila donatori dell’Emilia-Romagna, viene trasmesso in questi giorni per sms e per email dalle associazioni Avis e Fidas, una modalità, “stile pro memoria”, già sperimentata la scorsa estate con buoni risultati: tra giugno e agosto 2010 sono state raccolte 59.594 unità di sangue contro le 58.170 del 2009.

L’invito a donare sangue in estate deriva dal fatto che è soprattutto in questa stagione che il bisogno di sangue si avverte di più: aumentano i turisti nei luoghi di villeggiatura e nelle città d’arte, si moltiplicano le occasioni di aggregazione, e la Regione vuole continuare a contribuire all’autosufficienza nazionale inviando inviare unità di sangue alle Regioni che registrano carenze nella raccolta.

La donazione di sangue è un gesto gratuito di grande sensibilità verso gli altri; per questo Regione, Avis e Fidas concludono il loro messaggio con un ringraziamento oltre che con l’auspicio di avere al loro fianco i donatori e le donatrici anche nel periodo estivo: “Sappiamo di poter contare su di te. Grazie per quello che potrai fare” si legge nei “promemoria”, dove si ricorda anche la necessità di rispettare il periodo di pausa tra una donazione e l’altra.

Per ulteriori informazioni, i donatori e le donatrici possono rivolgersi alle loro associazioni, consultare il sito web della Rete regionale sangue (www.donaresangue.it) e il portale web del Servizio sanitario regionale (www.saluter.it). Tutte le informazioni sulla donazione sono assicurate anche dagli operatori del numero verde gratuito del Servizio