Home Politica First il lavoro. Il Pd promuove un ciclo di incontri

First il lavoro. Il Pd promuove un ciclo di incontri

Il lavoro al centro, ovvero, “First: il lavoro!”. E’ il nome del progetto promosso dal PD reggiano per approfondire questioni connesse al tema. “Soprattutto per la centralità che il lavoro sta assumendo in questa fase della vita del paese e per i collegamenti che assume con il welfare, i giovani, la politica e la crisi internazionale”, così Ruggero Lamantea, responsabile Sviluppo ed Economia, spiega il senso di una iniziativa che ha voluto mettere in “connessione” 15 circoli della provincia per aprire un confronto continuo e non a singhiozzo su economia ed equità sociale. “Una opportunità di crescita per i circoli e per tutto il partito”, sottolinea Lamantea.

Il gruppo, a cui partecipano non solo gli iscritti Pd, si riunisce ogni quindici giorni già da qualche mese e ha promosso un calendario con quanttro appuntamenti pubblici. Il primo si terrà mercoledi prossimo 15 febbraio alle 20,30 all’hotel Mercure Astoria e vedrà la presenza di Gino Mazzoli, Francesca Mattioli e Matteo Rinaldini che interverranno su una ricerca dell’osservatorio economico della Camera di Commercio reggiana sulla coesione sociale. Il secondo incontro del progetto First il lavoro, un mese dopo il 15 marzo, chiamerà a Reggio il prof. Roberto Rizza, sociologo del lavoro all’Università di Bologna, per una analisi comparata tra il mercato italiano e quello tedesco. Il 18 aprile Simona Caselli sarà ospite del ciclo di incontri. La presidente di Legacoop interverrà sul tema “Cooperazione e lavoro”

Infine, il 26 aprile, sarà Chiara Saraceno una delle sociologhe italiane di maggior fama, attualmente professore di ricerca presso il Wissenschaftszentrum für Sozialforschung di Berlino a chiudere il ciclo di incontri con un approfondimento sulle nuove povertà e le diseguaglianze attuali.