Home Modena Modena: ancora alcuni giorni per iscriversi ai soggironi a Pinarella

Modena: ancora alcuni giorni per iscriversi ai soggironi a Pinarella

Ancora per qualche giorno è possibile iscriversi ai soggiorni autogestiti per anziani e disabili nella Casa per ferie di Pinarella di Cervia del Comune di Modena, che si svolgeranno dal 25 maggio al 24 settembre grazie al sostegno del volontariato. Per partecipare a uno dei nove turni di villeggiatura dedicati alla terza età, della durata di 12 giorni, fino a venerdì 13 aprile gli over 60 potranno rivolgersi alle associazioni Comitati anziani, centri sociali anziani e orti di quartiere. Le graduatorie saranno esposte nei primi giorni di maggio. Le domande per partecipare al turno per disabili, della durata di 14 giorni, verranno invece raccolte dalle associazioni e dai servizi di riferimento (Anffas, Asham, Uildm) o tramite l’assistente sociale del Polo di residenza.

Ai soggiorni, organizzati dal Comune con il sostegno del volontariato, possono partecipare i pensionati autosufficienti residenti nel territorio comunale che abbiano compiuto i 60 anni alla data della partenza, anziani o adulti utenti del servizio di Assistenza domiciliare o segnalati dal Servizio sociale territoriale, anziani ospiti delle Case protette e delle Comunità alloggio in condizioni di parziale autonomia e disabili adulti segnalati dal Servizio sociale territoriale o iscritti alle associazioni dei disabili.

Il costo del soggiorno varia dai 370 ai 505 euro a persona a seconda del periodo e della collocazione in camera singola, doppia o tripla e comprende pensione completa, viaggio, bevande ai pasti, spiaggia riservata con ombrelloni e lettini, attività varie d’animazione e assistenza sanitaria.

In ogni turno di soggiorno è sempre assicurata la disponibilità di personale infermieristico e si organizzano diverse attività di animazione, come tornei di carte, serate di canto e di ballo. La finalità è quella di offrire l’opportunità ad anziani residenti in città e a disabili di partecipare a turni di soggiorno marino a costi contenuti, con una organizzazione tutelata ed autogestita dalle associazioni Comitati anziani, centri sociali e orti, tale da favorire processi di conoscenza e di socializzazione, attraverso l’aggregazione e la partecipazione a diversi momenti di vita collettivi.

La Casa per ferie di Pinarella può ospitare fino a 93 persone ed è strutturata su tre piani. Dotata di cucina, sala ristorante, sala ricreazione, sala polivalente per feste e spettacoli, bagni in camera, infermeria, ascensore, è priva di barriere architettoniche e si affaccia su un ampio tratto di spiaggia privato al quale si accede direttamente dalla pineta.

Il calendario prevede turni riservati alle varie zone di Modena, fatta eccezione per due turni misti in programma dal 25 maggio al 6 giugno e dal 12 al 24 settembre (Avca, associazione volontari di via Borelli 74, tel. 059 245283, dal lunedì al venerdì 9-11). Di seguito i turni nel dettaglio: dal 6 al 18 giugno Centro storico (via Carteria 96, tel. 059 243402, dal lunedì al venerdì 8.30-11.30); dal 18 al 30 giugno sant’Agnese (via Viterbo 82, tel. 059 372698, dal martedì al venerdì 9.30-11.30); dal 30 giugno al 12 luglio Buon Pastore (via Panni 202, tel. 059 390431, dal lunedì al venerdì 9-12); dal 12 al 24 luglio Crocetta (via Canaletto 88, tel. 059 315724, dal lunedì al venerdì 9.30-11.30); dal 24 luglio al 5 agosto san Lazzaro (via Spontini 4, tel. 059 367331, dal lunedì al venerdì 9-11); dal 5 al 19 agosto il turno per disabili (Anffas, Asham, Uildm, via santa Caterina 120/3, tel. 338 8711389); dal 19 al 31 agosto Madonnina (via Barchetta 77, tel. 059 820204, dal lunedì al venerdì 9.30-11.30); dal 31 agosto al 12 settembre san Faustino (via Newton 150, tel. 059 332688, dal martedì al venerdì 9-11.30).

Per informazioni si può contattare l’Associazione volontari Comitati anziani (tel. 059 245283) e l’ufficio Attività promozionali (tel. 059 2033263, 059 2033265).