Home Comprensorio “Benvenuto turista”, nei giorni scorsi la presentazione del progetto

“Benvenuto turista”, nei giorni scorsi la presentazione del progetto

turismo_distrettoPresentato alle attività del distretto il progetto “Benvenuto turista”, che propone percorsi formativi gratuiti rivolti alle attività commerciali e agli operatori turistici. Lo scorso 18 novembre alla Palazzina della Casiglia di Confindustria Ceramica a Sassuolo erano presenti alcuni operatori del territorio, che hanno già mostrato interesse per i corsi, tenuti da esperti del settore, che partiranno a febbraio 2016, sui temi del marketing, comunicazione e servizio per migliorare l’accoglienza, su turismo e territorio (con visite guidate alle eccellenze dei Comuni) e per perfezionare la lingua inglese. Il progetto mette in rete i Comuni del distretto ceramico nell’ottica di incentivare la promozione turistica e offre alle attività interessate (come negozi, ristoranti, bar, alberghi e strutture ricettive) la possibilità di partecipare ai corsi di formazione con la finalità di migliorare la ricettività e l’accoglienza nei quattro comuni. Le pre-adesioni ai corsi si raccolgono entro il 21 dicembre allo IAT distrettuale presso il Museo Ferrari di Maranello: tel. 0536 073036, e-mail: iat@maranello.it. All’incontro erano presenti gli amministratori comunali: il vicesindaco di Maranello Luigi Zironi e gli assessori al turismo di Formigine (Mario Agati), Fiorano (Morena Silingardi) e Sassuolo (Andrea Lombardi) e Marco Silvestri, coordinatore dello IAT, l’ufficio di informazione turistica dei Comuni.

“La nostra terra è ricca di elementi turisticamente appetibili”, spiegano le amministrazioni comunali, “ma un territorio che voglia essere davvero ospitale deve essere consapevole del proprio potenziale e accogliere e assistere il turista in tutte le tappe che ne contraddistinguono l’esperienza di visita, senza farlo mai sentire abbandonato a se stesso. La comunità può contribuire alla crescita del territorio e amplificarne le potenzialità integrando la rete dei punti informativi istituzionali e facendosi testimonial della propria terra. Il tema dell’accoglienza riguarda tutti: ogni soggetto presente in un territorio, e pensiamo in particolare a commercianti ed esercenti, può contribuire a rendere il territorio più accogliente e, di conseguenza, attraente.”

Al termine dei corsi sarà rilasciato un attestato di partecipazione e consegnata una vetrofania plurilingue con la dizione “Informazioni Turistiche”. Partner del progetto è anche il Comune di Modena.