Home Ceramica Tecnargilla: a pieni giri la macchina organizzativa

Tecnargilla: a pieni giri la macchina organizzativa

Tecnargilla2016-see-you-atViaggia ormai a pieni giri la macchina organizzativa di Tecnargilla. Così come stanno facendo in questi mesi i suoi espositori, anche il team di manifestazione è al lavoro per svelare, il prossimo 26 settembre, un’edizione ricca di contenuti e novità.

In crescita il numero di espositori, specialmente esteri, e la superficie espositiva. Ciò riconferma la forte attrattività della manifestazione per gli operatori del settore.

Oltre agli incrementi registrati in Tecnargilla tra le realtà attive nella produzione di piastrelle di ceramica, buoni feedback stanno arrivando anche dai costruttori di macchine per sanitari e stoviglieria e dalle aziende attive nella produzione di colori, smalti, materie prime e design ceramico che saranno ospitate, come di consueto, nella sezione Kromatech.

Elevato il tasso di riconferme anche per la sezione Claytech, dedicata al settore del laterizio, che sarà peraltro caratterizzata da un più ordinato layout espositivo.

Novità anche sul fronte della promozione internazionale con una campagna rafforzata nel numero di attività e Paesi coinvolti grazie al finanziamento del Ministero dello Sviluppo Economico.

Oltre ad aver raddoppiato la presenza sui media di settore, Tecnargilla è stata presente alle recenti fiere di settore Cevisama (Spagna), Indian Ceramics (India) e Revestir (Brasile) a cui seguiranno nei prossimi mesi Batimat (Russia), Keramika (Indonesia) e Ceramics China (Cina).

Verrà inoltre avviata a breve la campagna di reclutamento dei visitatori sia attraverso i canali diretti della manifestazione, sia attraverso la rete mondiale di uffici di ICE-Agenzia che saranno coinvolti nell’organizzazione delle delegazioni ufficiali di buyer.

Oltre alle innovazioni tecnologiche  presentate in anteprima dagli espositori, gli organizzatori sono al lavoro per costruire un ventaglio di eventi formativi e di aggiornamento professionale.

Tornerà a Tecnargilla il convegno annuale sulla decorazione digitale in ceramica, organizzato da Acimac e diventato l’evento più atteso dagli operatori nazionali e internazionali.

Stimoli materici e tendenze colore future saranno, come di consueto, presenti nella mostra Ceramic Workshop, completata dall’esposizione delle innovazioni di prodotto delle aziende espositrici in mostra all’interno del Tecnargilla Design Award.

L’appuntamento in programma a Rimini Fiera dal 26 al 30 settembre prossimi sarà inoltre occasione per celebrare i 25 anni della fiera, leader al mondo per le tecnologie applicate alle industrie della ceramica e del laterizio.