Home Bologna L’Assemblea dei Soci di BolognaFiere ha approvato in data odierna il Bilancio...

L’Assemblea dei Soci di BolognaFiere ha approvato in data odierna il Bilancio 2018, il migliore della storia del Gruppo

I risultati economico finanziari relativi all’esercizio 2018 vedono il fatturato consolidato a 170,8 milioni di euro, in crescita del 35,5% rispetto ai 126 milioni di euro del 2017, (+29% rispetto ai 132,4 milioni di euro del 2016, anno di raffronto per il consueto avvicendarsi di manifestazioni a cadenza biennale).

L’importante crescita del fatturato del 2018 è stata generata grazie al contributo positivo di tutte le società del Gruppo per 15 milioni di euro e agli addizionali 30 milioni di euro relativi alle acquisizioni dello scorso anno fra le quali il Gruppo GiPlanet conclusa a marzo e il Gruppo Health & Beauty ad agosto 2018.

La quota di fatturato realizzata all’estero nel 2018 conferma la posizione di BolognaFiere come primo Gruppo in Italia per ricavi realizzati sui mercati internazionali con percentuale del 25%.

Gli eventi complessivi all’estero sono stati oltre 30 in particolare in Russia, Asia, Nord America ed Europa.

L’Ebitda si è attestato a 36,5 milioni di euro, in aumento del 46,6% rispetto ai 24,9 milioni di euro del 2017 (+72,1% rispetto ai 21,2 milioni di euro del 2016) raggiungendo una notevole incidenza sul fatturato con il 21,3%.

L’utile netto consolidato supera per la prima volta i 10 milioni raggiungendo i 10,9 milioni di euro, in crescita di circa il 22,5% rispetto al 2017 (più che raddoppiato rispetto ai 4,8 milioni del 2016).

L’Assemblea ha deliberato la distribuzione di dividendi agli Azionisti di BolognaFiere per complessivi 1,28 milioni di euro.

La Posizione finanziaria netta si è attestata al 31 dicembre 2018 a 39,3 milioni di euro con un’incidenza sull’Ebitda di Gruppo pari a 1,1 volte.

«Il 2018 è stato un anno di eccezionale sviluppo per BolognaFiere, un anno di importanti traguardi che confermano la validità delle direzioni intraprese di investimenti rilevanti nel territorio e di ulteriore accelerazione verso l’internazionalizzazione. I risultati raggiunti ci hanno consentito di deliberare la distribuzione di un dividendo a testimonianza della capacità della Società di remunerare gli investimenti» ha dichiarato Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere, che prosegue: «il Gruppo ha raggiunto oggi una posizione di leadership con un quartiere all’avanguardia, in cui continueremo ad investire per renderlo sempre più attrattivo, proseguendo allo stesso tempo lo sviluppo dei mercati esteri per proiettare BolognaFiere verso una dimensione sempre più internazionale».